PROTESI FISSA

 

La corona (in oro-ceramica o ceramica integrale) viene posta sul singolo dente quando non ci sia sufficiente struttura per contenere un’otturazione. Il ponte (pure in oro-ceramica o in ceramica integrale) serve a rimpiazzare i denti mancanti utilizzando due o più denti residui come pilastri. Questo trattamento che comporta la limatura dei denti può ritenersi ancora necessario quando non ci sono le condizioni per l’inserimento degli impianti nella zona edentula o quando i denti pilastro siano già stati compromessi da carie o precedenti trattamenti.

Grazie alla tecnologia Cad-Cam si possono realizzare corone e ponti interamente bianchi utilizzando blocchi fresati di ossido di zirconio e disilicato di litio al posto delle fusioni metalliche. Le travate progettate al computer e fresate con grande precisione saranno rivestite da ceramica stratificata con risultati eccezionali. L’ossido di zirconio viene utilizzato prevalentemente per ponti estesi e nei settori posteriori per la sua notevole resistenza. Il disilicato di litio si preferisce in zone più estetiche per le spiccate caratteristiche di traslucenza e brillantezza simili a

quelle dei denti naturali.